acqua alcalina ph e ionizzata

Acqua alcalinizzata ed elettrolisi

Come mai l’acqua alcalina pH e ionizzata è importante per la nostra salute? Bisogna partire dalla chimica.
L’elettrolisi è un procedimento con il quale un campo elettrico opera delle trasformazioni chimiche in una sostanza, che comportano o tendono a comportare una dissociazione della sostanza nei suoi elementi costitutivi. Ovviamente ci si aspetta che questa corrente elettrica dipenda da un intervento dell’uomo. Ma in realtà un leggerissimo campo elettrico naturale può venir rilevato, per esempio, anche nell’acqua. Questo è dovuto alla presenza di ioni, che hanno una carica elettrica positiva o negativa. L’acqua, come sappiamo, è composta da molecole in cui sono presenti un atomo di ossigeno e due di idrogeno (H2O). Ma queste molecole non sono del tutto stabili; un molecola può cedere uno ione idrogeno ad un’altra. Da due molecole H2O ci ritroviamo con H3O+ da una parte, e OH- dall’altra.
Ebbene, questa differenza non riguarda solo la carica elettrica, positiva o negativa: da questa dipende infatti l’acidità della prima molecola, e l’alcalinità dell’altra. E come sappiamo, l’alcalinità è positiva per la nostra salute.

Clusters e “digeribilità” dell’acqua

Ma le sorprese molecolari dell’acqua non sono finite. Questa leggera carica elettrica comporta anche la presenza della Forza di Van der Waals, un fenomeno per il quale le molecole si attraggono o respingono. Più un liquido viene tenuto sotto pressione o a riposo, e più le sue molecole tendono a raggrupparsi, formando dei gruppi chiamati “clusters”. Se invece il liquido viene smosso, o sollecitato termicamente o elettricamente (scaldandolo o ionizzandolo), le molecole si muovono e i clusters tendono a rompersi.
Alcuni studi indicano che quanto più i clusters vengono liberati, tanto più l’acqua risulta “digeribile”; viene cioè metabolizzata più facilmente. Non solo: penetra anche più facilmente nei tessuti viventi.

Importanza della filtrazione

Non dovrebbe essere necessario aggiungere che bere acqua alcalina pH e ionizzata è salutare, sì, purché però l’acqua sia anche pura. Il livello di filtrazione dell’acqua che ci arriva in casa dal rubinetto cambia da acquedotto ad acquedotto, nonostante l’esistenza di standard ufficiali. Un’ulteriore microfiltrazione con un filtro di alta qualità, ovviamente, riduce ulteriormente la presenza di impurità, spesso significativamente nocive: metalli pesanti, cariche microbiologiche, residui organici e così via.

Antiossidanti e minerali disciolti

Un vantaggio fondamentale dell’acqua alcalina è che, proprio grazie alla presenza dei suoi ioni H-, ha un notevole potenziale antiossidante. Inutile ricordare il fatto ben noto che gli antiossidanti hanno un importante effetto nel prevenire il decadimento cellulare degli organismi viventi!
Inoltre, se si rimuovono assolutamente tutte le sostanze in soluzione o in sospensione, quello che si ottiene è, naturalmente l’acqua distillata. Un’acqua, cioè, che non esiste in natura. E, guarda caso, non dobbiamo illuderci che questa presunta purezza assoluta ci faccia bene. Con l’acqua, infatti, possiamo e anzi dobbiamo assumere minerali disciolti, di quelli che ci fanno bene e servono assolutamente al nostro organismo, nelle quantità necessarie. Orbene, se questi minerali salutari sono ionizzati, sono ancora più utili e facili da assorbire.

Idratazione, pulizia, e contrasto ai radicali liberi

L’acqua alcalinizzata e ionizzata, infine, funziona meglio negli altri compiti per i quali bere ci è assolutamente indispensabile. Idrata maggiormente i tessuti e gli organi, e facilita la rimozione delle scorie. Inoltre, neutralizza efficacemente i radicali liberi, che a causa della loro forte reattività sono un’altra causa di “guasti” cellulari.

Benefici per il nostro ben-essere

In conclusione, l’acqua filtrata, ionizzata, e resa alcalina apporta diversi, considerevoli benefici per la nostra salute e il nostro ben-essere generale. Molte delle sorgenti, fonti e bacini naturali, in tutto il mondo, le cui acque sono da sempre decantate come utilissime alla salute hanno una considerevole alcalinità. Non è impossibile, se si è attenti al proprio benessere, bere un’acqua del genere anche a casa propria.

Comments are closed.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.
Ricorda che iniziando la navigazione nel sito, o scorrendo la pagina, accetti automaticamente le condizioni indicate nell'informativa. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi